INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA 4/05990 presentata da SIGNORINI STEFANO (LEGA NORD PER L'INDIPENDENZA DELLA PADANIA) in data 19961210

http://dati.camera.it/ocd/aic.rdf/aic4_05990_13 entità di tipo: aic

Ai Ministri dell'industria, del commercio e dell'artigianato e per le risorse agricole, alimentari e forestali. - Per sapere - premesso che: in data 18 novembre 1996 la Associazione industrie risiere italiane formulava ai Ministri interrogati la richiesta di poter vendere con il nome di "vialone nano" la qualita' di riso denominata "Argo", motivando tra l'altro questa richiesta con il fatto che gia' attualmente sul mercato viene posta in vendita una miscela di varieta' diverse di riso (quali la "Argo" e la "Cripto") sotto la denominazione "vialone nano", costituendo cio' una violazione della attuale normativa che consente l'utilizzo del nome vialone nano solo per la varieta' "vialone nano", oltre che una frode nei confronti del consumatore; il riso "vialone nano" possiede delle caratteristiche organolettiche e fisico-chimiche decisamente superiori rispetto alle varieta' alle quali verrebbe equiparato, con grave danno quindi al prodotto stesso, la cui varieta' "vialone nano veronese" ha ottenuto, primo in Italia, la "denominazione di origine protetta" da parte dell'Unione europea, quale riconoscimento di altissima qualita'; la richiesta dell'Airi ridurrebbe le potenziali risorse della risicoltura italiana, permettendo la indiscriminata importazione di risi e risoni di produzione extracomunitaria in grado di fornire un prodotto scadente a prezzi irrisori; inoltre, otterrebbe l'effetto di confinare in un primo tempo la produzione di "vialone nano" a zone ristrettissime, in cui il consumatore attento ed affezionato ne permettera' il proseguimento per poi, in un secondo tempo, decretare la morte della varieta' -: se intenda rigettare senza riserve ed indugi la richiesta dell'Airi ed attivare gli organismi preposti affinche' effettuino controlli piu' efficaci e predispongano misure repressive veramente disincentivanti rispetto alla frode commerciale che altrimenti si verrebbe a legalizzare. (4-05990)
xsd:string INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA 4/05990 presentata da SIGNORINI STEFANO (LEGA NORD PER L'INDIPENDENZA DELLA PADANIA) in data 19961210 
xsd:integer
19961210- 
INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA 4/05990 presentata da SIGNORINI STEFANO (LEGA NORD PER L'INDIPENDENZA DELLA PADANIA) in data 19961210 
INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA 
xsd:dateTime 2014-05-15T10:42:05Z 
4/05990 
SIGNORINI STEFANO (LEGA NORD PER L'INDIPENDENZA DELLA PADANIA) 

risorse dalla linked data cloud