INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA 4/00383 presentata da BRUNO DONATO (FORZA ITALIA) in data 29/06/2006

http://dati.camera.it/ocd/aic.rdf/aic4_00383_15 entità di tipo: aic

Atto Camera Interrogazione a risposta scritta 4-00383 presentata da DONATO BRUNO giovedì 29 giugno 2006 nella seduta n.016 BRUNO. - Al Ministro dell'interno, al Ministro per le politiche giovanili e le attività sportive. - Per sapere - premesso che: in occasione della gara di calcio del Campionato di Eccellenza fra le squadre dell'Acicatena (Catania) ed il Fasano calcio (Brindisi), disputata domenica 11 giugno 2006 nell'ambito dei play off valevoli per la promozione in serie D, da notizie riportate dalla stampa e dalle immagini televisive di alcune televisioni locali si è potuto constatare il clima di forte ostilità nei confronti della squadra in trasferta (si sono avuti, infatti, numerosi scontri e aggressioni tra le opposte tifoserie) e la evidente inidoneità logistica nonché di sicurezza in cui la gara si è disputata; nei giorni precedenti l'incontro, la società del Fasano calcio, considerata la notoria inidoneità del campo siciliano adatto a contenere soltanto 400 tifosi complessivi e privo persino degli spogliatoi per gli atleti, e vista la richiesta di circa 600 tifosi pugliesi di assistere alla gara (prontamente comunicata dalla società pugliese a quella ospitante), aveva chiesto lo spostamento della partita in uno stadio diverso, precisamente su quello vicino (a circa 5 km) e disponibile dell'Acireale avente una capienza di circa 10.000 posti, in regola con tutte le misure di sicurezza, che avrebbe potuto contenere più facilmente i tifosi di ambedue le squadre; in data 9 giugno 2006, sulla questione, il questore di Brindisi, dottor Margherito, ha inviato una missiva indirizzata al Presidente del Fasano calcio, al comandante dei carabinieri di Fasano, al sindaco di Fasano e per conoscenza al prefetto di Brindisi in cui ha affermato «...si prega le SS.LL. di voler scoraggiare la partenza organizzata di tifosi del Fasano che superino nel minimo i posti disponibili...»; pur nota a tutti l'inidoneità e l'insicurezza della struttura di Acicatena si è poi proceduto lo stesso alla scelta di questo campo nel pieno disprezzo del grande rischio che si verificassero incidenti, tumulti e problemi di ordine pubblico; anche dal punto di vista sportivo la partita è stata così disputata in condizioni ai limiti dell'agibilità, del rispetto della legalità e dei regolamenti sportivi -: se sia a conoscenza della vicenda, se risulta o meno l'inidoneità della struttura prescelta, per quale ragionevole motivo non sia stato scelto il campo di calcio di Acireale più adatto ad ospitare, in condizioni di sicurezza, l'evento sportivo, come richiesto dalla squadra del Fasano calcio. (4-00383)
xsd:string INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA 4/00383 presentata da BRUNO DONATO (FORZA ITALIA) in data 29/06/2006 
Camera dei Deputati 
xsd:integer
20070330 
20060629 
20060629-20070330 
INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA 4/00383 presentata da BRUNO DONATO (FORZA ITALIA) in data 29/06/2006 
INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA 
xsd:dateTime 2015-04-28T22:22:43Z 
4/00383 
BRUNO DONATO (FORZA ITALIA) 

blank nodes

risorse dalla linked data cloud