Vai al sito parlamento.it Vai al sito camera.it Vai al sito portalestorico.it ENGLISH
dati.camera.it

dati.camera

L'Ontologia della Camera dei Deputati

Riferimenti utili

scarica i datasets
utilizza i dati
collabora al portale

SILOS - rapporto attuazione Programma infrastrutture strategiche

Dal 2004 il Servizio Studi della Camera svolge, per la Commissione ambiente, un’attività di monitoraggio sull’attuazione del Programma delle infrastrutture strategiche comprese nella “legge obiettivo” (legge 443/2001) attraverso la pubblicazione di rapporti annuali e l’aggiornamento del sistema informativo legge opere strategiche (SILOS) consultabile sul sito internet della Camera. Dal 2010 l’attività di monitoraggio è svolta in collaborazione con l’Autorità nazionale anticorruzione.

I rapporti sono, altresì, predisposti in collaborazione con l’istituto di ricerca CRESME (Centro ricerche economiche sociologiche di mercato nell’edilizia).

L’ultimo aggiornamento sullo stato di attuazione del Programma delle infrastrutture strategiche riporta i dati di sintesi del monitoraggio al 31 dicembre 2016.

Le opere pubbliche sono suddivise in lotti e in ulteriori interventi che rappresentano un segmento dei lavori da svolgere. In considerazione del fatto che il monitoraggio coinvolge in prevalenza grandi infrastrutture il livello di segmentazione è più articolato e dettagliato. Il monitoraggio prende in considerazione più di 1.500 lotti, tra opere, interventi, sottointerventi e ulteriori dettagli, relativi a 418 infrastrutture.

Per ciascun intervento è riportata la denominazione, il soggetto competente, la localizzazione regionale, lo stato di attuazione e la data presunta di ultimazione dei lavori.

Tutti gli interventi sono classificati in relazione alla riconducibilità all’elenco delle venticinque opere prioritarie elencate nell’allegato al Documento di economia e finanza 2015,  all’inclusione nell’ultimo documento programmatico trasmesso dal Governo ovvero alla loro deliberazione da parte del CIPE (Comitato interministeriale per la programmazione economica). La delibera del CIPE segna il passaggio nell’iter procedurale rispetto all’approvazione dei progetti e all’assegnazione delle risorse.

I dati di carattere finanziario riguardano il costo delle opere riportato nei documenti programmatici trasmessi dal Governo, il costo presunto aggiornato alla data di monitoraggio (31 dicembre 2016), le risorse disponibili per la realizzazione dei lavori e quelle mancanti.

Base dati aggiornamento    file formato
 

SILOS - Attuazione Programma infrastrutture strategiche al 31 dicembre 2016

 

08/03/2017    CSV

SILOS - Attuazione Programma infrastrutture strategiche al 31 dicembre 2016 - documentazione di corredo

 

08/03/2017    TXT

SILOS - X rapporto attuazione Programma infrastrutture strategiche

 

24/05/2016    CSV

SILOS - X rapporto attuazione Programma infrastrutture strategiche - documentazione di corredo

 

24/05/2016    TXT

SILOS - IX rapporto attuazione "legge obiettivo" 

 

11/03/2015    CSV

SILOS - IX rapporto attuazione "legge obiettivo" - documentazione di corredo

 

11/03/2015    TXT

SILOS - VIII rapporto attuazione "legge obiettivo" 

 

04/02/2014    CSV

SILOS - VIII rapporto attuazione "legge obiettivo" - documentazione di corredo

04/02/2014    TXT

La riforma elettorale

Applicazione della formula elettorale proposta dalla Commissione Affari costituzionali, approvata in Aula il 12 marzo 2014,  alle elezioni della Camera dei deputati del 2013, 2008 e 2006.


Ai voti espressi alle elezioni della Camera dei deputati del 2013, 2008 e 2006 è stata applicata la formula di trasformazione dei voti in seggi, prevista nella proposta della Commissione. Metodologia e risultati in sintesi sono esposti nel Dossier del Servizio studi n. 98 sul calcolo dei risultati elettorali.

I dati a seguire costituiscono i voti a cui è stata applicata la formula (voti validi riaggregati nelle circoscrizioni elettorali e nei collegi plurinominali previsti nelle tabelle A e B della proposta di legge) e il dettaglio del risultato finale, vale a dire i seggi attribuiti alle liste nei collegi plurinominali.

  

Base dati aggiornamento    file formato
 
Dossier del Servizio Studi sul calcolo dei risultati elettorali, n. 98 27/02/2014    HTML
Documentazione di corredo ai file CSV 27/02/2014    RTF
Elezione della Camera dei deputati del 24 e 25 febbraio 2013
Voti validi riaggregati nelle circoscrizioni elettorali 27/02/2014    CSV
Voti validi riaggregati nei collegi plurinominali 27/02/2014    CSV
Ripartizione dei seggi spettanti alle liste nei collegi plurinominali 07/04/2014    CSV
Elezione della Camera dei deputati del 13 e 14 aprile 2008
Voti validi riaggregati nelle circoscrizioni elettorali 27/02/2014    CSV
Voti validi riaggregati nei collegi plurinominali 27/02/2014    CSV
Ripartizione dei seggi spettanti alle liste nei collegi plurinominali 27/02/2014    CSV
Elezione della Camera dei deputati del 9 e 10 aprile 2006
Voti validi riaggregati nelle circoscrizioni elettorali 27/02/2014    CSV
Voti validi riaggregati nei collegi plurinominali 27/02/2014    CSV
Ripartizione dei seggi spettanti alle liste nei collegi plurinominali 27/02/2014    CSV

ELENCO DEI COMUNI  COMPRESI NEI COLLEGI PLURINOMINALI (Tabella A allegata al D.Lgs. 122/2015)

Composizione dei collegi plurinominali secondo la tabella A allegata al Decreto legislativo 7 agosto 2015, n. 122, Determinazione dei collegi della Camera dei deputati, in attuazione dell'articolo 4 della legge 6 maggio 2015, n. 52, recante disposizioni in materia di elezione della Camera dei deputati.  
Per ciascuna circoscrizione suddivisa in più collegi (un foglio per circoscrizione) è riportata la composizione dei collegi plurinominali.

Per ciascun collegio plurinominale sono elencati i comuni il cui territorio è compreso nel collegio stesso. L'elenco dei comuni è in ordine alfabetico all’interno della provincia e del collegio uninominale 1993.
Per ciascun comune sono riportati: la provincia di appartenenza (indicata con la sigla), il collegio uninominale Camera 1993 di cui era parte (il codice e la denominazione); la popolazione risultante dal censimento 2011. Nel caso dei comuni il cui territorio era ripartito in più collegi uninominali Camera 1993, è indicato, in carattere corsivo, il numero di collegi in cui era ripartito il territorio e la denominazione degli stessi; la popolazione riportata è quella dell’intero comune. Nel caso delle quattro città - Torino, Milano, Roma e Napoli  - il cui territorio è ripartito in più collegi plurinominali, la composizione riporta l’elenco dei collegi uninominali che costituiscono il collegio e la relativa popolazione.
Per le circoscrizioni Umbria, Molise e Basilicata, che sono costituite in un unico collegio plurinominale, non è riportato alcun elenco.

 

COLLEGI UNINOMINALI DELLA CIRCOSCRIZIONE TRENTINO-ALTO ADIGE (Tabella B allegata al D.Lgs. 122/2015)

Per la circoscrizione Trentino Alto Adige, il foglio 04_TAA_uninominali contiene la composizione dei collegi uninominali costituiti nella circoscrizione, come risultante dallla Tabella B allegata al Decreto legislativo 7 agosto 2015, n. 122, con l'indicazione, per ciascun comune, della popolazione risultante dal censimento 2011 oltre che della provincia di appartenza (indicata con la sigla).
Per la circoscrizione Valle d'Aosta, costituita in un unico collegio uninominale, non è riportato alcun elenco.
 

Base dati aggiornamento    file formato
 
collegi plurinominali - tabella A
Piemonte 16/09/2015    CSV
Lombardia 16/09/2015    CSV
Veneto 16/09/2015    CSV
Friuli Venezia Giulia 16/09/2015    CSV
Liguria 16/09/2015    CSV
Emilia Romagna 16/09/2015    CSV
Toscana 16/09/2015    CSV
Marche 16/09/2015    CSV
Lazio 16/09/2015    CSV
Abruzzo 16/09/2015    CSV
Campania 16/09/2015    CSV
Puglia 16/09/2015    CSV
Calabria 16/09/2015    CSV
Sicilia 16/09/2015    CSV
Sardegna 16/09/2015    CSV
 
collegi uninominali - tabella B
Trentino Alto Adige 16/09/2015   CSV

 
Fonte dei dati:
Popolazione censimento 2011: Popolazione residente (legale) per comune - Censimento 2011, D.P.R. 6 novembre 2012 (pubblicato nella G.U. n. 294 del 18 dicembre 2012) con le modifiche apportate dal D.P.R. 19 luglio 2013 (G.U. 28/8/2013, n. 201).
Comuni italiani: ISTAT, elenco dei comuni italiani aggiornato al 31 gennaio 2015, pubblicato nel sito ISTAT, www.istat.it/it/archivio.
Collegi uninominali Camera 1993: Decreto legislativo 20 dicembre 1993, n. 536, Determinazione dei collegi uninominali della Camera dei deputati (pubblicato nel Supplemento Ordinario alla G.U. n. 302 del 27 dicembre 1993).


I campi contrassegnati con asterisco (*) sono obbligatori
Nome *
Cognome *
Data di nascita * es. "21/12/1980"
Luogo di nascita *
Stato di nascita *
Email *
Tipo documento di riconoscimento * es. "carta di identità" [1]
Numero documento di riconoscimento * [1]
Telefono
Ente / società / affiliazione
Richiesta di partecipazione per *
attenzione è stato raggiunto il numero massimo di partecipanti per le giornate di sabato e domenica
Presentazione di pitch nella giornata di venerdì *
Titolo del pitch
Descrizione / info aggiuntive
Inserisci il testo dell'immagine *
Acconsento al trattamento dei dati forniti
con le modalità e per le finalità sotto indicate *



Informativa sulla privacy
La presente informativa è resa ai sensi dell' art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali.
La comunicazione dei dati è necessaria per effettuare l’iscrizione all’evento nonché per ricontattare il richiedente in relazione all’iscrizione stessa. I dati personali forniti sono utilizzati ai fini della iscrizione e per l'elaborazione di studi e ricerche statistiche. I dati personali non saranno comunicati a soggetti estranei alla Camera dei deputati. I dati raccolti sono trattati con strumenti informatici , potranno essere divulgati in forma anonima e potranno essere utilizzati per report e statistiche.
Idonee misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Il titolare del trattamento dei dati raccolti è:

Titolare del trattamento dei dati personali
Camera dei deputati
Palazzo Montecitorio
Piazza del Parlamento 24
00186 Roma - Italia
Tel. 06 67601

I trattamenti di dati connessi al modulo di iscrizione hanno luogo presso la sede del Servizio Informatica e dell’Ufficio Stampa della Camera dei deputati e sono curati da personale in servizio presso gli uffici incaricati del trattamento.

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lg. n. 196/2003).
Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte al titolare del trattamento dei dati personali.


[1] L'accesso alle sedi della Camera dei deputati richiede l'esibizione di un documento di riconoscimento valido da cui risultino i dati anagrafici dichiarati nel modulo di iscrizione all'evento.